Vestito animalier per un outfit audace e chic

Macchie da giraffa, leopardato, tigrato, maculato, zebrato, pitonato. Anche per la primavera del 2019 nelle collezioni di abbigliamento di tendenza è facile trovare un vestito animalier con le stampe che ricordano il manto di qualche animale esotico. Che si tratti di un capo e di una fantasia sexy e intrigante è fuori discussione, ma prima di indossare un vestito animalier è opportuno valutare bene scarpe e accessori da abbinare per non cadere in qualche eccesso. Con i giusti accorgimenti si può essere grintose e affascinanti, senza risultare volgari.

Animalier e look trasgressivo

Che abbia una gonna ampia o che sia corto e aderente, un vestito animalier va indossato come si deve, altrimenti il risultato potrebbe essere piuttosto kitsch. Per esempio, se l’abito è lungo e morbido, in stile gipsy, può essere portato con un cardigan nero e delle calzature scure per “spezzarlo”. Idem un top pitonato, perfetto con dei pantaloni black in ecopelle. Se invece si tratta di un tubino stretch, significa che avete deciso di osare con un look trasgressivo; dunque, stivali e giacca in pelle nera sono d’obbligo. Temi di esagerare? Punta su un look beauty semplice con capelli asciugati al naturale o raccolti in una coda o in uno chignon e trucco ridotto al minimo.

Come farsi notare con l’animalier senza rinunciare allo stile

Vorresti acquistare un vestito animalier ma hai paura di osare troppo e andare fuori pista rispetto alle regole dello stile? Pensa che la tendenza animalier era già diffusa negli anni Cinquanta tra le signore più chic ed eleganti. Se si vuole sapere come farsi notare con stile pur non passando inosservate, ci sono piccoli accorgimenti facili da seguire. Per esempio il classico maculato beige e nero si sposa alla perfezione con capispalla color cammello e con il nero. Evita di abbinare due o più stampe animalier: sarebbe davvero un po’ troppo too much!

Outfit chic dal sapore esotico

Si può aggiungere un tocco di grinta ed eccentricità al proprio guardaroba non solo con un vestito animalier. Con questa fantasia che evoca nel nostro immaginario la giungla e la savana puoi sbizzarrirti con top, bluse e camicie o pantaloni e gonne. Nei primi tre casi l’attenzione si sposterà sulla parte superiore del tuo corpo. Per un outfit chic potreste indossarli con una gonna classica dalle forme lineari e minimal. Se invece scegliete gonne o pantaloni, il focus si concentrerà sulla parte inferiore del vostro fisico: ricordatevene prima di optare per un capo particolarmente attillato. Per ogni dubbio puoi chiedere consiglio allo staff di Ego Abbigliamento.

Leave A Comment